Servizio mensa, spazio compiti

Il Servizio mensa e spazio compiti è progettato per coniugare la qualità dell’offerta formativa della scuola con l’offerta di uno spazio protetto per i ragazzi anche durante il tempo del pasto e del primo pomeriggio.

Il progetto  attraverso la creazione di uno spazio comune per il momento del pasto e per il primo pomeriggio vuole promuovere un’interazione e una relazione fra i ragazzi, nel rispetto dello spazio comune della scuola, delle relazioni fra loro e nello svolgimento dei compiti in autonomia. 
L’anno 2020-2021, a causa dell’emergenza Sanitaria Covid-19 ,ha imposto una riorganizzazione del servizio, sia nell’organizzazione dei momenti della giornata, sia negli spazi, che nel rapporto educatore-numero di utenti, in favore di una maggiore attenzione e sicurezza.

 

I.C. Da Rosciate

Scuola Secondaria 1^ grado - I.C. Alberico Da Rosciate

2021-2022
ISCRIZIONI ENTRO MAGGIO 2021
 
La cooperativa Alchimia, in stretto accordo con l’Istituto comprensivo e il comitato genitori, intende attivare questo servizio per rispondere alla necessità delle famiglie, principalmente in cui entrambi i genitori lavorano, di avere un luogo protetto che possa accogliere i propri figli nel tempo del pranzo e della prima parte del pomeriggio.
 
Destinatari
I ragazzi che frequentano le scuole secondarie di primo grado “Codussi” e “Galgario” e le loro famiglie.
 
Obiettivi
L‘obiettivo principale del progetto è volto ad instaurare o rafforzare relazioni positive fra pari, di diverse classi, improntate all’accettazione e al reciproco rispetto. Il progetto mira inoltre a permettere lo svolgimento dei compiti dei ragazzi in maniera esaustiva. La condivisione dei vari momenti della giornata (il pasto, il momento di gioco dopo mensa e lo svolgimento dei compiti) verrà mediato e supportato da educatori professionali competenti. La quotidianità, la cura del tempo, la continuità relazionale, permette di creare una vita comunitaria in cui si instaurano relazioni significative,  sia di grande che in piccolo gruppo. Vengono incentivati processi di mutuo aiuto sia nello svolgimento dei compiti che nella gestione del tempo libero. I contenuti affrontati con gli educatori e tra compagni riguardano le eventuali fatiche legate alla scuola, all’età preadolescenziale e al mondo relazionale che stanno affrontando. La condivisione del momento dei pasti offre anche spunto per parlare di educazione alimentare e rapporto sano e positivo con il cibo.
 
Articolazione del progetto
  • I ragazzi si fermano a scuola per il pasto per i giorni decisi dalla famiglia, che possono variare da un minino di tre giorni ad un massimo di cinque alla settimana.
  • Pranzano in presenza degli educatori
  • Per chi termina l’orario scolastico alle 13:
Fino alle ore 14.00 svolgono attività di gioco nel cortile o negli spazi interni
Dalle ore 14.00 alle 16.00 si dividono in gruppi e svolgono i compiti assegnati in autonomia e nel rispetto delle regole, con il supporto della figura educativa
  • Per chi termina l’orario scolastico alle 14:
Fino alle ore 15.00 svolgono attività di gioco nel cortile o negli spazi interni
Dalle ore 15.00 alle 16.00 si dividono in gruppi e svolgono i compiti assegnati in autonomia e nel rispetto delle regole, con il supporto della figura educativa
  • Alle ore 16.00 è prevista l’uscita.  Viene espressamente richiesto ai genitori di firmare per consentire uscita in autonomia dei propri figli. In caso questa venisse negata, si raccomanda ai genitori la massima puntualità.
 
Iscrizioni
Ogni famiglia può decidere di iscrivere il figlio per un numero di giorni adeguato, in funzione delle proprie necessità, sia allo spazio mensa che allo spazio compiti per un minimo di tre giorni alla settimana fino ad un massimo di cinque.
E’ altresì possibile iscriversi anche solo allo spazio mensa (per un minimo di tre giorni alla settimana).
I giorni vanno definiti all’atto dell’iscrizione e mantenuti per la durata di tutto l’anno scolastico per questioni organizzative.
I giorni stabiliti all’atto dell’iscrizione vengono garantiti, le modifiche dopo l’iscrizione verranno accettate solo se possibile. In funzione dell’opzione scelta dalla famiglia, verrà definito il costo del servizio. Al costo di sorveglianza del tempo mensa e dello spazio compiti, andrà aggiunto il costo del pasto in funzione dei giorni di adesione al servizio mensa (il pasto non verrà pagato alla Cooperativa Alchimia, ma alla ditta incaricata tramite l’Ufficio Rette del Comune di Bergamo).
 
In relazione alla capienza degli spazi, il numero massimo di iscritti al giorno è pari a 65 alunni al giorno per il servizio mensa e 30 alunni per lo spazio compiti.
Per questo motivo in caso di esubero di richieste verrà redatta una graduatoria che terrà conto della data d’iscrizione.


 

I.C Camozzi

Scuola Secondaria 1^ grado - I.C. Gabriele Camozzi

COMPITI&COMPANY
2021-2022
ISCRIZIONI ENTRO MAGGIO 2021
 
Un progetto per coniugare l’elevata qualità  dell’offerta formativa della scuola secondaria statale Camozzi con l’offerta di uno spazio protetto per i ragazzi anche durante il tempo del pasto e del primo pomeriggio.

Il progetto, attraverso la creazione di uno spazio comune per il momento del pasto e per il primo pomeriggio vuole promuovere un’interazione e una relazione fra i ragazzi, nel rispetto dello spazio comune della scuola, delle relazioni fra loro e nello svolgimento dei compiti in autonomia. 
L’anno 2020-2021, a causa dell’emergenza Sanitaria Covid-19 ,ha imposto una riorganizzazione del servizio, sia nell’organizzazione dei momenti della giornata, sia negli spazi, che nel rapporto educatore-numero di utenti, in favore di una maggiore attenzione e sicurezza.

 
 
Articolazione del progetto:
  • I ragazzi si fermano a scuola per il pasto per i giorni decisi dalla famiglia, che possono variare da un minino di tre giorni ad un massimo di cinque alla settimana.
  • Pranzano nell’aula mensa in presenza degli educatori
  • Fino alle ore 14.00 svolgono attività di gioco nel cortile o negli spazi interni
  • Dalle ore 14.00 alle 16.00 si dividono in gruppi e svolgono i compiti assegnati in autonomia e nel rispetto delle regole, con il supporto della figura educativa
  • Alle ore 16.00 è prevista l’uscita.  Viene espressamente richiesto ai genitori di firmare per consentire uscita in autonomia dei propri figli. In caso questa venisse negata, si raccomanda ai genitori la massima puntualità.
 
Dall’anno scolastico 2019-2020 è stato attivato, in concomitanza con l’attivazione da parte della Scuola della “Settimana corta“, un servizio ulteriore così articolato:
  • Pranzo e momento di svago dalle ore 14 alle ore 15
  • Svolgimento dei compiti dalle 15 alle 16

Iscrizioni
Ogni famiglia può decidere di iscrivere il figlio per un numero di giorni adeguato, in funzione delle proprie necessità, sia allo spazio mensa che allo spazio compiti per un minimo di tre giorni alla settimana fino ad un massimo di cinque.
E’ altresì possibile iscriversi anche solo allo spazio mensa (per un minimo di tre giorni alla settimana).
I giorni vanno definiti all’atto dell’iscrizione e mantenuti per la durata di tutto l’anno scolastico per questioni organizzative.
I giorni stabiliti all’atto dell’iscrizione vengono garantiti, le modifiche dopo l’iscrizione verranno accettate solo se possibile. In funzione dell’opzione scelta dalla famiglia, verrà definito il costo del servizio. Al costo di sorveglianza del tempo mensa e dello spazio compiti, andrà aggiunto il costo del pasto in funzione dei giorni di adesione al servizio mensa (il pasto non verrà pagato alla Cooperativa Alchimia, ma alla ditta Sercar tramite l’Ufficio Rette del Comune di Bergamo).
 
Per iscriversi, leggere  il regolamento allegato

In relazione alla capienza degli spazi, il numero massimo di iscritti al giorno è pari a 65 alunni al giorno per il servizio mensa e 30 alunni per lo spazio compiti.
Per questo motivo in caso di esubero di richieste verrà redatta una graduatoria che terrà conto della data d’iscrizione.